Formazione

I nostri corsi

La formazione del volontario:

Il volontariato oggi è definito “professionale”, storicamente nasce come caritativo e di reciproco aiuto per poi subire una profonda trasformazione. Le associazioni aderenti all’ANPAS esprimono chiaramente questa immagine di volontariato professionale, in quanto erogano servizi specifici che richiedono un grado di competenze elevato e impiegano, a titolo gratuito, volontari che si sono specificamente formati e sono in grado di offrire un’attività qualificata secondo criteri e procedure stabiliti e concordati con la Regione.
Negli ultimi anni, grazie all’evoluzione della tecnica, abbiamo assistito a un radicale cambiamento sulle procedure adottate per effettuare l’attività di soccorso. E’ stato il concetto della “Golden Hour”, secondo il quale tutto ciò che avviene entro la prima ora ha ripercussioni dirette sulla prognosi, a rivoluzionare la filosofia del soccorso: il soccorso non viene più interpretato come l’ospedalizzazione del paziente il più velocemente possibile e con qualsiasi mezzo, ma diventa fondamentale fornire tempestivamente sul posto assistenza qualificata. La nostra associazione, composta di soli volontari, è diventata l’espressione periferica del sistema di soccorso sanitario e concorre a favorire non solo la salvezza iniziale del paziente, ma anche la sua successiva guarigione. L’attuazione di questa nuova metodologia di soccorso impone ai volontari un bagaglio di conoscenze approfondite e soprattutto in provincia, nelle nostre valli Bergamasche, questo concetto ha inoltre un altro importante significato: contribuire ad assicurare pari diritti anche ai cittadini che risiedono nel più lontano paese, questo perché anche loro, in caso di necessità, potranno avere un soccorso tempestivo.
L’AREU, Azienda Regionale Emergenza Urgenza della Lombardia ha definito gli standard formativi per i volontari che effettuano l’attività di soccorso in urgenza/emergenza. La parola “formazione” è sempre più pronunciata. Il percorso formativo per l’abilitazione al soccorso, sia esso sanitario nei vari servizi sociali, sia nell’ambito dell’emergenza/urgenza 118, ha la durata complessiva di 40 80 ore e le abilità richieste sono le più diverse. Abilità e competenze che non sono apprese una volta per tutte, ma devono essere costantemente mantenute con un programma di formazione permanente che permette non solo di garantire gli standard qualitativi, ma anche di far sentire il volontario all’altezza del ruolo nelle diverse situazioni che le missioni di soccorso di volta in volta presentano.

mail di contatto: formazione@crocebiancabergamo.it

Per i volontari

I Volontari del Soccorso
C’è chi, forse …

VIEW DETAIL

Per le aziende

La Croce Bianca Città di Bergamo, …

VIEW DETAIL

Per i piccoli

Sappiamo bene che quando lo …

VIEW DETAIL

Per le scuole

Corsi di Primo Soccorso per le Scuole.

VIEW DETAIL